Occhio al consumo

La sobrietà e l’attenzione all’ambiente come stile di vita. A livello globale, il Material footprint, che indica i flussi di risorse minerali e organiche che sono state rimosse dall’ambiente per produrre un bene, è passato dai 48,5 miliardi di tonnellate del 2000 a 69,3 miliardi di tonnellate nel 2010. In Italia si stanno affermando modelli di produzione e consumo più responsabili, ma occorre sensibilizzare i cittadini sulla riduzione degli sprechi. [Goal 12 dall’Agenda Globale 2030 per lo Sviluppo Sostenibile – CONSUMO E PRODUZIONE RESPONSABILI]

Sobrietà e comportamenti virtuosi come stile di vita. La stessa premessa affrontata con modalità e contenuti differenti a seconda dell’età dei ragazzi.

Obiettivi: analizzare i nostri stili di vita per distinguere fra bisogni reali e bisogni indotti; verificare se il nostro indice di benessere può coincidere con un minor spreco di risorse e produzione di rifiuti; analizzare la filiera e il ciclo di vita di un prodotto in relazione al suo impatto ambientale; approfondire le buone pratiche per ridurre, riutilizzare e riciclare i rifiuti; sollecitare scelte di consumo più consapevoli; saper promuovere comportamenti virtuosi.

07. DIAMO ALL’AMBIENTE UNA NUOVA IMPRONTA

Le plastiche e la loro riduzione: il nostro impegno può fare la differenza!

Durata: due incontri di due ore ciascuno, di cui il primo presso il punto vendita Coop.

Destinatari: alunni/e dai 9 ai 12 anni.

Durata: tre incontri di due ore ciascuno, di cui uno presso il punto vendita Coop.

Destinatari: alunni/e dai 13 ai 19 anni.

Non è più possibile ignorare questo allarme: dobbiamo utilizzare meno plastica sul pianeta, in particolare quella vergine. È giunta l’ora di passare dall’era della “plastica nuova e ovunque”, all’era più ecosostenibile della plastica “ridotta e circolare”, cioè riutilizzabile più volte, della sua riduzione negli imballaggi, della messa al bando dei prodotti di plastica usa e getta.
Il percorso si propone di analizzare il complesso argomento della “plastica” attraverso attività di ricerca e di indagine fra i consumatori a punto vendita e approfondimenti in classe, per verificarne l’impatto ambientale e assumere scelte di acquisto e consumo più consapevoli.

I ragazzi più grandi saranno chiamati ad attivarsi per una campagna di comunicazione, di peer education e/o azioni concrete sul territorio coinvolgendo famiglie, scuola, quartiere, associazioni, istituzioni.

Nessun approfondimento.

08. NON FRIGGIAMO L’AMBIENTE

Oli alimentari: istruzioni per l’uso

Durata: due incontri di due ore ciascuno, di cui uno presso il punto vendita Coop.

Destinatari: alunni/e dai 9 ai 19 anni.

Il percorso è strutturato a seconda dell’età degli studenti coinvolti.

Il tema dello smaltimento degli oli esausti vegetali, anche se sottovalutato, ha un impatto ambientale rilevante. Benché non pericoloso, l’olio esausto può provocare ingenti danni economici ed ambientali se non gestito correttamente.
Il percorso si propone di analizzare, attraverso la spesa simulata a punto vendita la problematica relativa allo smaltimento degli oli vegetali esausti (da frittura, da conserve…) e di approfondire nell’incontro in classe, con esperimenti e materiali audiovisivi, l’impatto ambientale di questo prodotto.
Acquisita consapevolezza del problema, i ragazzi potranno attivarsi per una campagna di comunicazione rivolta alle famiglie e al territorio.

Nessun approfondimento.

Scopri altri percorsi

Animazione zero: I prodotti parlano

01. #ambientefuturo, lo spazio intorno noi

02. Il mondo è bello perché è vario: Storie dall’orto

03. Il mondo è bello perché è vario: Dal piatto al campo

04. Quello che mangio, cambia il mondo?

05. Occhio al consumo: Robinson

06. Occhio al consumo: Un benessere senza spreco

07. Occhio al consumo: Diamo all’ambiente una nuova impronta

08. Occhio al consumo: Non friggiamo l’ambiente!

09. Il futuro dell’acqua: Acqua di casa mia

10. Il futuro dell’acqua: Acqua risorsa e diritto

11. Il progresso inconsapevole

12. Viaggiatori responsabili

13. Sale, aceto, zucchero e cannella

14. Il piacere di mangiare sano

15. Alimenta il tuo benessere

16. A tutta birra!

17. Lavoro, Etica, Legalità: Le mani in pasta

18. Lavoro, Etica, Legalità: Buoni e giusti

19. Cibi in viaggio: Piatto unico

20. Cibi in viaggio: Buono da mangiare

21. Frutti di pace e di cooperazione: Frutti di pace

22. Frutti di pace e di cooperazione: sCambiando il mondo

23. A scuola di cooperazione: Giocooperiamo

24. Cooperare per una cittadinanza attiva

25. A scuola di cooperazione: Bellacoopia


Coop Lombardia